Main title

italian AGENZIA DEL LAVORO2012_DDL 24

Il corso di tipo : elearning con : 9 utenti iscritti. Al momento il corso : Disponibile [AGENZIA DEL LAVORO2012_DDL 24]

  • Iscrizione bloccata

italian AGENZIA DEL LAVORO2012_MODULO C

Il corso di tipo : elearning con : 7 utenti iscritti. Al momento il corso : Disponibile [AGENZIA DEL LAVOR2012_MODULO C]

  • Iscrizione bloccata

italian AGENZIA DEL LAVORO2012_MOD_A

Il corso di tipo : elearning con : 9 utenti iscritti. Al momento il corso : Disponibile [AGENZIA DEL LAVORO2012_MOD_A]

  • Iscrizione bloccata

italian AGENZIA DEL LAVORO2012_RLS

Il corso di tipo : elearning con : 9 utenti iscritti. Al momento il corso : Disponibile [AGENZIA DEL LAVORO2012_RLS]

  • Iscrizione bloccata

italian Aggiornamento comunicazione

Il corso di tipo : elearning con : 12 utenti iscritti. Al momento il corso : Confermato [com0309]

  • Iscrizione bloccata

italian Aggiornamento Regione

Il corso di tipo : elearning con : 11 utenti iscritti. Al momento il corso : Confermato [0406]

italian AGG_RLS_SCUOLE_2012

Il corso di tipo : elearning con : 11 utenti iscritti. Al momento il corso : Confermato [AGG_RLS_SCUOLE_2012]

  • Iscrizione bloccata

italian AGG_RSPP_SCUOLE_2012

Il corso di tipo : elearning con : 4 utenti iscritti. Al momento il corso : Confermato [AGG_RSPP_SCUOLE_2012]

  • Iscrizione bloccata

italian Approfondimento rischio chimico

Il corso di tipo : elearning con : 11 utenti iscritti. Al momento il corso : Confermato [agl0809]

  • Iscrizione bloccata

italian ATEX E PED

Il corso di tipo : elearning con : 11 utenti iscritti. Al momento il corso : Confermato [a765]

italian Comunica2010

Il corso di tipo : classroom con : 3 utenti iscritti. Al momento il corso : Confermato [comunica2010]

Corso aggiornamento sulla comunicazione di 12 ore

  • Iscrizione bloccata

italian CORSO BASE PER DIRIGENTI

Il corso di tipo : elearning con : 8 utenti iscritti. Al momento il corso : Confermato [DIRIGENTI]

MODULO GIURIDICO-NORMATIVO:

  • sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori;
  • gli organi di vigilanza e procedure ispettive;
  • soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.LGS. 81/08;
  • delega di funzioni
  • la responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa;
  • la "responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni, anche prive di responsabilità giuridica" ex D.LGS. 231/2001, e s.m.i.
  • i sistemi di qualificazione delle imprese e la patente a punti in edilizia
MODULO DI GESTIONE E ORGANIZZAZIONE DELLA SICUREZZA
  • modelli di organizzazione e di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (articolo 30 del D.LGS. 81/08)
  • gestione della documentazione tecnico amministrativa;
  • obblighi connessi ai contratti d'appalto o d'opera o di somministrazione;
  • organizzazione della prevenzione incendi, primo soccorso e gestione delle emergenze;
  • modalità di organizzazione e di esercizio della funzione di vigilanza e delle attività lavorative e in ordine all'adempimento degli obblighi previsti al comma 3 bis dell'art. 18 del D.LGS. 81/08;
  • ruolo del responsabile del servizio di prevenzione e protezione;
MODULO DI INDIVIDUAZIONE E VALUTAZIONE DEI RISCHI
  • criteri e strumenti per l'individuazione e la valutazione dei rischi;
  • il rischio da stress lavoro-correlato;
  • il rischio ricollegabile alle differenze di genere, età, alla provenienza da altri paesi e alla tipologia contrattuale;
  • il rischio interferenziale e la gestione del rischio nello svolgimento di lavori in appalto;
  • le misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione in base ai fattori di rischio;
  • la considerazione degli infortuni mancati e delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori e dei preposti;
  • i dispositivi di protezione individuale;
  • la sorveglianza sanitaria;
MODULO DI COMUNICAZIONE, FORMAZIONE E CONSULTAZIONE DEI LAVORATORI
  • competenze relazionali e consapevolezza del ruolo;
  • importanza strategica dell'iinformazione, della formazione e dell'addestramento quali strumenti di conoscenza della realtà aziendale;
  • tecniche di comunicazione;
  • lavoro di gruppo e gestione dei conflitti;
  • consultazione e partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza;
  • natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza;
TEST FINALE

  • Iscrizione bloccata

italian DDL_SCUOLE_2012

Il corso di tipo : elearning con : 8 utenti iscritti. Al momento il corso : Confermato [DDL_SCUOLE_2012]

  • Iscrizione bloccata

italian DOCENTI E TECNICI DI LABORATORIO

Il corso di tipo : elearning con : 3 utenti iscritti. Al momento il corso : Confermato [DOCENTI E TECNICI DI LABORATORIO]

  • Iscrizione bloccata

italian Esposizione professionale a sorgenti naturali

Il corso di tipo : elearning con : 2 utenti iscritti. Al momento il corso : Concluso [02-06]

1. Attività lavorative in luoghi sotterranei: il datore di lavoro deve effettuare la misurazione della concentrazione di radon entro 24 mesi dall’inizio dell’attività, secondo linee guida emanate dalla cosiddetta Commissione “radon” istituita dall’art. 10 septies.

NB: l’obbligo predetto entra in vigore il I marzo 2002, fermo restando i 24 mesi di tempo, a partire da quest’ultima data, per effettuare le misure. (art. 37, comma 2, D.Lgs. 241/00)

2. Attività lavorative in superficie in zone ben individuate: il datore di lavoro effettua le misure di concentrazione di radon entro 24 mesi dall’inizio dell’attività o dalla individuazione effettuata dalle Regioni, sempre secondo le linee guida della Commissione radon. Le regioni devono in ogni caso effettuare la prima individuazione delle zone entro cinque anni da 31 agosto 2000.

3. Attività lavorative implicanti l’uso o lo stoccaggio di materiali contenenti radionuclidi naturali e nelle terme: il datore di lavoro deve effettuare, entro 24 mesi dall'inizio dell’attività, una valutazione preliminare sulla base di misurazioni espletate secondo le indicazioni e le linee guida della Commissione. Le attività sono individuate nell’allegato I bis e mutuate da documenti comunitari e comprendono in particolare l’uso di minerali fosfatici, l’estrazione e la raffinazione di petrolio, la lavorazione di alcuni minerali (es. bauxite), di sabbie zirconifere, di terre rare, la produzione di materiali refrattari, l’impiego di composti del torio per la produzione di elettrodi, di vetri ottici e di reticelle per lampade a gas, la produzione di pigmento al biossido di titanio.

NB: l’obbligo di effettuare le valutazioni delle esposizioni entra in vigore il I settembre 2003, fermo restando i 24 mesi di tempo per effettuarle.

  • Iscrizione bloccata

italian La gestione degli appalti

Il corso di tipo : elearning con : 11 utenti iscritti. Al momento il corso : Confermato [1105]

italian Modulistica altri Moduli

Il corso di tipo : elearning con : 1 utenti iscritti. Al momento il corso : Confermato [Altri moduli]

italian Modulistica di Sistemi di Gestione

Il corso di tipo : elearning con : 1 utenti iscritti. Al momento il corso : Confermato [Sistemi di Gestione]

italian Modulistica Formazione

Il corso di tipo : elearning con : 1 utenti iscritti. Al momento il corso : Confermato [Formazione]

italian Modulistica Medicina

Il corso di tipo : elearning con : 1 utenti iscritti. Al momento il corso : Confermato [Medicina]